Bando ISI INAIL 2023 per le imprese agricole

Bando ISI INAIL 2023 per le imprese agricole

Interventi ammissibili

Sono ammissibili i progetti di acquisto o noleggio con patto di acquisto di trattori agricoli o forestali e/o di macchine agricole o forestali.

A titolo d’esempio, non esaustivo, possono rientrare tra gli investimenti ammissibili:

  • Macchine agricole o forestali privi di motore che determinano un miglioramento del rendimento e della sostenibilità globali dell'azienda agricola;
  • Trattori agricoli o forestali e macchinari agricoli o forestali con bassi valori inquinanti;
  • Trattori agricoli o forestali e macchinari agricoli o forestali con bassi livelli di rumorosità;
  • Macchine agricole o forestali che consentano la meccanizzazione di operazioni prima svolte manualmente.

Modalità di partecipazione

Puoi partecipare al Bando ogni impresa iscritta alla CCIAA con unità produttiva nella regione per la quale intende realizzare il progetto, in questo caso la Toscana. L’azienda deve essere in regola con il DURC e non in stato di difficoltà.

ATTENZIONE! Se l’azienda ha già ottenuto un contributo a fronte dei Bandi ISI Inail 2020, 2021 o 2022 NON può partecipare al Bando ISI INAIL 2023

Tipologia del contributo e tempistiche

E’ possibile ottenere un contributo a fondo perduto fino a € 130.000,00 (corrispondente a un investimento di € 200.000,00), coprendo il 65% dell’investimento previsto.

A breve INAIL pubblicherà le tabelle temporali

  • 12 febbraio 2024
  • Blog-news
  • 12 Visite