FAPI, Fondo formazione PMI, pubblicati i nuovi Avvisi 2023

FAPI, Fondo formazione PMI, pubblicati i nuovi Avvisi 2023

Avviso 01/2023 – “PIANI QUADRO/RETI D’IMPRESA” 

Chi può partecipare

Tutte le aziende aderenti o che intendono aderire al fondo FAPI 

Interventi finanziati

Intende finanziare le azioni di formazioni che dimostrano lo sviluppo di azioni di consolidamento, miglioramento, ri-organizzazione, processi di innovazione, interventi complessi di crescita delle competenze dei lavoratori, a sostegno della competitività e dell’occupazione.

Viene ammessa e finanziata anche la formazione in materia di sicurezza sul lavoro

Scadenza

La procedura di presentazione online è aperta dal 28/03/2023 fino ad esaurimento risorse e comunque non oltre il 12/12/2023. 

 

Avviso 02/2023  per le “MEDIE E GRANDI IMPRESE” 

Chi può partecipare

Tutte le aziende aderenti o che intendono aderire al fondo FAPI di  medie e grandi dimensioni (minimo 50 dipendenti). 

Interventi finanziati

le azioni di formazioni che dimostrano lo sviluppo di azioni di consolidamento, miglioramento, ri-organizzazione, processi di innovazione, interventi complessi di crescita delle competenze dei lavoratori, a sostegno della competitività e dell’occupazione. 

Scadenza

La procedura di presentazione online è aperta dal 28/03/2023 fino ad esaurimento risorse e comunque non oltre il 19/10/2023. 

 

Avviso 03/2023 “GENERALISTA TERRITORIALE” 

Chi può partecipare

Tutte le aziende aderenti o che intendono aderire al fondo FAPI  

Interventi finanziati

Azioni di formazioni che dimostrano lo sviluppo di azioni di consolidamento, miglioramento, ri-organizzazione, processi di innovazione, interventi complessi di crescita delle competenze dei lavoratori, a sostegno della competitività e dell’occupazione.

Viene ammessa e finanziata anche la formazione in materia di sicurezza sul lavoro

Scadenza

I Piani devono obbligatoriamente essere presentati online dall’ 18/04/2023 fino al 31/05/2023.


Per maggiori info contattaci a  info@confapindustriafirenze.it

  • 22 marzo 2023
  • Blog-news
  • 311 Visite