Regione Toscana, Bando “Impresa Digitale”

Regione Toscana, Bando “Impresa Digitale”

La Regione Toscana ha pubblicato il Decreto che approva il nuovo Bando Impresa Digitale con uno stanziamento di € 32 milioni e fissando l’apertura dalle ore 10 del 6 settembre, fino ad esaurimento risorse. Sarà possibile presentare le domande esclusivamente per via telematica sul nuovo sistema informativo “Sistema Fondi Toscana” (SFT)

FINALITA’

Il bando della Regione Toscana offre contributi alle Micro, Piccole e Medie Imprese per progetti di innovazione basati su tecnologie avanzate e sulla sostenibilità.

MODALITA’ DI FINANZIAMENTO

Contributo a fondo perduto che varia dal 35% fino al 70% in base alla dimensione di impresa e della combinazione dei vari servizi acquisiti.

ATTENZIONE!! Sono finanziabili esclusivamente i progetti da avviare dopo la domanda

TIPOLOGIA DEI SERVIZI AMMISSIBILI

Il bando prevede 3 sezioni di servizi, ovvero:

1) SEZIONE SERVIZI DIGITALI E INTELLIGENTI: supporto alle imprese nella transizione digitale mediante l’utilizzo di tecnologie digitali e altre tecnologie di base e abilitanti dando priorità agli interventi connessi con l’utilizzo di tecnologie emergenti fortemente abilitanti che consentono di fare integrazione con soluzioni digitali dei settori chiave

·       Manifattura avanzata e additiva

·       Realtà Aumentata e Simulazione

·       Intelligenza Artificiale e Blockchain

·       Rete di comunicazione industriale e Rete intelligente di tipo 3

·       Integrabili con uno o più servizi le cui spese non possono comunque essere superiori al 40% quali:

·       Integrazione verticale e orizzontale

·       Accessibili da remoto

·       Analisi di grandi volumi di dati

·       Simulazione

·       Sicurezza Informatica

·       Gestione temporanea d’impresa

2) SEZIONE SERVIZI DIGITALI E SOSTENIBILI: supporto alle imprese toscane nella transizione ecologica mediante l’applicazione di metodi organizzativi di lavoro e processi di produzione, ed in particolare:

• Servizi di supporto alla certificazione per la sostenibilità.

• Servizi per l’efficienza e la responsabilità ambientale.

• Servizi a supporto dell’economia circolare.

• Servizi per l’efficienza energetica.

3) SEZIONE SERVIZI DIGITALI E SICURI: incrementare il livello di salute e sicurezza dei lavoratori, oltre gli obblighi di legge, mediante l’applicazione di metodi organizzativi di lavoro e processi di produzione, ed in particolare:

• Servizi di supporto alla certificazione avanzata e resilienza aziendale (quale ad esempio non esaustivo l’adesione alla certificazione ISO 45001)

• Servizi basati sulla Blockchain 


Per maggiori info contattaci a  info@confapindustriafirenze.it

  • 01 agosto 2023
  • Blog-news
  • 152 Visite