La Revisione del Sistema Sanzionatorio Tributario

La Revisione del Sistema Sanzionatorio Tributario

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 150 del 28 giugno 2024, il Decreto Legislativo n. 87 del 14 giugno 2024, che detta le regole per la revisione Del Sistema Sanzionatorio Tributario, secondo quanto previsto dal dettato dell’articolo 20 della legge 9 agosto 2023, n. 111.

Le norme introdotte dal Decreto sono in vigore da Sabato 29 Giugno 2024.

Obiettivo del Decreto è una maggiore integrazione tra i diversi tipi di sanzione e a una maggiore efficacia del principio di proporzionalità delle sanzioni medesime, riconducendone il carico ai livelli esistenti in altri Stati Europei.

Le nuove norme prevedono alcune modifiche ai reati di omesso versamento di ritenute e IVA ed in tema di cause di non punibilità, procedendo quindi alla definizione di “crediti inesistenti” e “crediti non spettanti”,

Viene inoltre rafforzato anche il ravvedimento operoso grazie al quale è possibile regolarizzare la propria posizione inadempiente col Fisco pagando sanzioni ridotte.

Va infine ricordato che il Decreto va a incidere su diverse disposizioni contenute nei Decreti Legislativi n. 74/2000, n. 471 e n. 472 del 1997, che disciplinano il sistema sanzionatorio penale e amministrativo.

Consulta il Decreto Legislativo n. 87 del 14 giugno 2024, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 150 del 28 giugno 2024 a questo link: https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2024/06/28/24G00103/sg

  • 10 luglio 2024
  • Blog-news
  • 14 Visite